Premio Internazionale Viareggio-Versilia

Vincitore Edizione 2017

Don Luigi Ciotti

Motivazione della Giuria

Il riconoscimento proposto quest’anno dalla Giuria del Premio Internazionale Viareggio Versilia a don Luigi Ciotti risponde pienamente allo statuto del Premio, nato per essere attribuito “a una personalità di fama mondiale che abbia speso la vita per la cultura, l’intesa tra i popoli, il progresso sociale e la pace”.

Vogliamo sperare che questo Premio sia un piccolo ma ulteriore tassello di solidale condivisione e partecipazione a un generoso quanto infaticabile impegno umanitario e a una coraggiosa campagna antimafia intesa a trasformare radicalmente i codici etici e culturali alla base dei fenomeni di corruzione e illegalità che affliggono il nostro Paese.

E vorremmo, con questo Premio, lanciare anche un messaggio, in particolare, alle nuove generazioni, perché sappiano costruire, come don Ciotti ha saputo fare e indicare, da tanti singoli individui un unico “noi”, edificando una casa comune, in cui l’accoglienza e l’aiuto si sposino a una consapevole lotta, determinata a coinvolgere le istituzioni, contro le tante cause della povertà, dell’emarginazione e della violenza. 

Galleria Premio Internazionale

Archivio Mostra tutta la galleria