Premio letterario Viareggio-Rèpaci Autore dell’Anno

Il Premio ‘Autore dell’Anno’ del Premio Letterario Viareggio-Rèpaci è conferito ad un autore vivente di lingua italiana, ma senza limiti di nazionalità, in riconoscimento della sua attività letteraria complessiva, prendendo spunto da un’opera di narrativa o di poesia o di saggistica che riassuma e rappresenti l’intera carriera dell’autore. Il Presidente del ‘Premio letterario Viareggio-Rèpaci’, sentita la Giuria, conferisce il ‘Premio Letterario Viareggio-Rèpaci /Autore dell’Anno’ durante una manifestazione tenuta ogni anno in una località del territorio europeo che può variare di volta in volta in relazione alle esigenze di opportunità e di organizzazione. L’autore annualmente premiato è tenuto a intervenire alla cerimonia di premiazione e ad illustrare i temi che più hanno informato la sua attività letteraria, traendo spunto dall’opera scelta come rappresentativa della vitalità della sua produzione complessiva. Il ‘Premio Letterario Viareggio-Rèpaci / Autore dell’Anno’ è forma nuova del ‘Premio Letterario Viareggio-Tobino’ succeduto senza soluzione di continuità al premio ‘Un libro per l’inverno’. Di queste testate conserva impostazioni e finalità e ne assume l’Albo d’Oro sotto la nuova intestazione.

Galleria Premio Autore dell'Anno

Archivio Mostra tutta la galleria

Non ci sono immagini associate a questo premio